Poke bowl sgombro e verdura cotta

Poke bowl sgombro e verdura cotta
No votes yet.
Please wait...

Ma ditemi, conoscete la poke bowl? Curiosi?

Buongiorno amici! Dopo una vita di assenza torno per portarvi qualche insalata che ci porti all’estate. Questa è stata la mia prima settimana di ferie da quando ho cambiato lavoro. Devo dire che è stata una settimana stupenda (non dal punto di vista metereologico 🙁 ) perchè sono riuscita a fare colazione con una mia amica, cucinare (sempre cose semplici ma che mi hanno dato soddisfazione) e finalmente, dopo due mesi, mangiare la pizza con i nostri amici!

Ma torniamo a noi…  E’ qualche tempo che voglio tornare a cibi super sani ma che donino energia: comincio con il proporvi questa POKE’ BOWL.

Ma cosa è la poke bowl? E’ una ciotola dove si inseriscono tutti gli ingredienti di questa “insalatona” mista in ordine cromatico.

Poke, la nuova moda che arriva dalle hawai, letteralmente tagliare in pezzi, in genere a base di pesce crudo. Una moda che impazza letteralmente sui social perfetta per l’estate e per mantenersi in forma!

Anche l’occhio vuole la sua parte.

Ma ora, basta chiacchiere!

RICETTA

  • Porzioni: 1 persona
  • Tempo preparazione: 5 minuti
  • Tempo cottura: 7/8 minuti

Ingredienti

  • 1 scatola di sgombro al naturale (proteine del pesce)
  • 1/2 avocado
  • 2 o 3 cimette di broccolo
  • una manciata di piselli surgelati
  • 4 o 5 pomodorini
  • 1 patata a fette
  • olio EVO q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione – Spiegazione dettagliata

  1. In una pentola con acqua bollente salata cuocere la patata tagliata a fette sottili
  2. Dopo un paio di minuti aggiungere i piselli, le cimette di broccolo
  3. Cuocere per 7/8 minuti totali
  4. Scolare le verdure
  5. Lasciarle raffreddare
  6. Tagliare a fette mezzo avocado maturo e disporlo nella ciotola
  7. Inserire in ordine cromatico anche piselli, broccoli, patata a fette e lo sgombro sgocciolato
  8. I pomodorini
  9. Condire con olio, sale (poco) e pepe
  10. Gustatela a temperatura ambiente

A lavoro? No problem!

A lavoro in una ciotola di plastica, dopo aver fatto raffreddare bene gli ingredienti. A parte portate il condimento 🙂

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *