Pan bauletto ripieno di prugne

Pan bauletto ripieno di prugne

Dimenticate la colazione al bar

Guardate la foto di questo pan bauletto.
Non vi viene da pensare alla famiglia che al mattino si riunisce per fare la colazione? Quelle famiglie delle pubblicità che ci suscitano invidia solo a guardarle? La mia situazione al mattino è un po’ diversa. Sempre di corsa cercando di incastrare mille cose, finisco sempre trangugiando qualche fetta biscottata in fretta uscendo dalla porta e un buon caffè in ufficio.
Questa ricetta non è altro che il buon pane e marmellata, più goloso, già pronto da inserire in un bel porta sandwich (tipo questo Porta sandwich – Amazon) e portare in ufficio. Il mio pan bauletto nasce dalla voglia di consumare una colazione sana, veloce da preparare e anche da consumare.
La mia collega, nonché una delle mie amiche migliori, mi ha portato un bel sacco pieno di prugne del suo orto in campagna, così, siccome erano tante, ho pensato di preparare un buon dolce genuino con frutta a km 0. In realtà non si tratta delle classiche prugne ma di arselline, le conoscete o sono tipiche del genovese? Aspetto conferme da parte vostra! 🙂

Ricetta

Porzioni: per 1 stampo da plumcake (28×10 cm)
Tempo preparazione: 20 min
Tempo lievitazione: 40 min
Tempo cottura: 30/35 min

Ingredienti

Per l’impasto
  • 150 gr latte
  • 60 gr acqua
  • 1 dado di lievito di birra (25 gr)
  • 35 gr burro
  • 50 gr zucchero
  • 450 gr farina 00
Per il ripieno
  • 200 gr prugne (eliminato il nocciolo – peso netto)
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di acqua

Utensili

Preparazione – Spiegazione dettagliata

  1. In un pentolino far sciogliere a fuoco lento per 2-3 minuti:
    • 25 gr lievito di birra
    • 150 gr latte intero
    • 60 gr acqua
  2. Su una spianatoia o nell’impastatrice inserire
    • 450 gr farina 00
    • 35 gr burro a pezzetti
    • 50 gr zucchero
    • il contenuto del pentolino (lievito + acqua + latte)
  3. Impastare bene fino ad ottenere un impasto molto elastico (non appiccicoso)
  4. Stendere l’impasto ovale con il lato lungo della lunghezza del plumcake (il mio ha lunghezza 28cm)
  5. Nel frattempo in un altro pentolino o in una padellina mettere:
    • 200 gr prugne fresche denocciolate (peso netto)
    • 2 cucchiai di zucchero
    • 1 cucchiaio di acqua
  6. Far cuocere a fuoco lento per qualche minuto fino a far sciogliere zucchero e rendere le prugne più morbide e “spalmabili”
  7. Sull’impasto steso mettere le prugne ripassare su tutta la superficie (vedere video Video YOUTUBE)
  8. Arrotolare dal lato lungo e chiudere bene i bordi
  9. Lasciar lievitare con una coperta sopra per 40 minuti
  10. Cuocere in forno caldo a 180°C – statico per 30/35 minuti

Consigli, sostituzioni e conservazione

  • Se volete utilizzare meno lievito aumentare i tempi di lievitazione (io sono spesso di fretta 🙂  e quindi ne ho usato un dadetto)
  • Al posto delle prugne potete utilizzare altra frutta di stagione tipo pesche o albicocche purché siano piuttosto mature. In caso contrario aggiungete più zucchero nel pentolino con la frutta
  • Si conserva 2 giorni in forno chiuso al riparo
  • Se ne avanza, tagliatelo a fette e mettetelo in freezer o in frigo in un sacchetto sottovuoto (io ho questa e la uso tantissimo Macchina sottovuoto – Amazon)

Consigli per il portapranzo

  • Portatelo con voi in un porta sandwich da gustare con un buon caffè / succo di frutta 100% naturale

Se vuoi ricevere le notifiche per le mie nuove videoricette iscriviti al mio canale YouTube

Preparazione – Infografica

Procedimento pan bauletto prugne

SCARICA BROCHURE IN FORMATO JPEG SCARICA BROCHURE IN FORMATO PDF

Illustrazioni da:
Designed by Freepik title=”Flaticon”>www.flaticon.com is licensed by CC 3.0 BY

<a href=’https://www.freepik.com/free-vector/different-types-of-fruits_2289516.htm’>Designed by Freepik</a>

Summary
recipe image
Recipe Name
Pan bauletto ripieno di prugne
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)
No votes yet.
Please wait...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *