Fish burger

Fish burger

Ogni tanto mangio pesce bianco anche io, non solo salmone o acciughine. E ogni tanto anche il mio bimbo deve mangiare pesce e, anche se non è facilissimo, posso assicurarvi che questo piccolo hamburger lo mangia volentieri.
Non adoro il pesce bianco, spesso lo compravo e mi ritrovavo a cercare ricette online ma restavo un po’ delusa nel trovare solo ricette standard: pomodorini e olive, in crosta e altro. Il sapore di questo pesce non lo adoro per questo ho dovuto cercare una valida ricetta alternativa che soddisfasse le mie esigenze.

5 buoni motivi che vi spingeranno a cucinarlo:

  1. E’ velocissimo da preparare
  2. Gli ingredienti si contano sulle dita di una mano
  3. E’ saporito
  4. Essendo un pesce surgelato potete tenerne una scatola in freezer e averlo a disposizione in ogni momento
  5. E’ leggero, ideale per le diete

Che sia pesce o merluzzo questa “svizzera” di pesce riuscirà a meraviglia. Ha bisogno di pochissimi ingredienti e è sfruttabile come pranzo / cena dell’ultimo minuto, una buona opzione al solito merluzzo con pomodoro e origano, al vapore o gratinato. Inoltre è velocissimo da preparare, potete evitare lo scongelamento gettando direttamente il filetto da surgelato in acqua bollente.

RICETTA

  • Porzioni: 2 porzioni
  • Tempo preparazione: 10 min
  • Tempo cottura: 5 min

Ingredienti

  • 2 filetti di nasello / merluzzo surgelati (peso netto 200 gr circa)
  • 1 scalogno (opzionale)
  • 10 gr parmigiano grattugiato
  • 25 gr pangrattato
  • sapori di Provenza o origano o salvia q.b.
  • sale, pepe e olio EVO q.b.

Utensili

Preparazione – Spiegazione dettagliata

  1. Gettare in acqua bollente salata i filetti di pesce e scolarli non appena si cuociono anche all’interno
  2. In un pentolino far rosolare uno scalogno affettato finemente con un filo di olio EVO
  3. Nel tritatutto inserire pangrattato, parmigiano precedentemente grattugiato, lo scalogno ripassato, il pesce e i sapori di Provenza o i sapori che avete a disposizione, sale e pepe
  4. Tritare grossolanamente
  5. Inserire il composto preparato in un pressa hamburger
  6. Pressare bene e riporre gli hamburger in un padellino antiaderente con un filo d’olio
  7. Cuocere fino rendere entrambi i lati ben dorati e croccanti

Preparazione – Infografica

Tutorial fish burger

Consigli e varianti

  • Si possono sostituire altri pesci come salmone, trota salmonata o altri che abbiamo una polpa piuttosto carnosa
  • Le erbe di Provenza possono essere sostituite con sapori alternativi, spezie o con basilico e menta
  • E’ possibile anche panarlo in pangrattato o immergerlo in semi di sesamo o mandorle e nocciole tritate
  • Consiglio di gustarlo con un buon tozzo di pane preparato in casa e un contorno di pisellini e carote, come nei miglior ricordi di quando eravamo bimbi
  • Potete gustarlo anche tra due fette di pane da hamburger o pane bianco da tramezzini, magari spennellato con un velo di formaggio spalmabile

Consigli per il portapranzo

  • Ottimo in un contenitore portapranzo scaldato al microonde, tenuto in frigorifero o in borsa frigo
  • Provatelo anche tra due fette di pane magari scaldato alla piastra

Se vuoi ricevere le notifiche per le mie nuove videoricette iscriviti al mio canale YouTube

}},"stars":{"max":5,"resolution":100,"responsive":true,"current":0,"char":"s","name":"star","size":30,"type":"font"},"labels":["Poor","Bad","Good","Great","Excellent"]}


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *