Panini per hamburger – Burger buns

Panini per hamburger – Burger buns
Rating: 5.0/5. From 11 votes.
Please wait...

Ieri è stata la giornata mondiale del pane. Come non commemorare questo evento di cotanta bellezza e bontà. Voglio fare una piccola premessa: io adoro il pane in ogni sua forma, dimensione, consistenza, croccantezza e morbidezza. Pasta ne mangio poca, non la amo. Ma il pane, il mio adorato pane, pranzo e cena, il più possibile casalingo, preparato, cotto il fine settimana e fatta scorta per tutta la settimana.
Dal più semplice dei pani: acqua, farina, lievito e tanta attesa per aspettare che il “miracolo” avvenga. E poi ci sono le variazioni sul tema. I pani che derivano dalle tradizioni, quelli che nascono da esperimenti e poi ci sono i tentativi di importare abitudini sbagliate di altri paesi nel modello sano italiano.
Io sono partita da qui. Dalla voglia di portare in casa mia la dolcezza dei panini per hamburger e renderli salutari, senza conservanti, senza tutti quei grassi aggiunti.

Ho riprodotto i famosi Burger Buns, panini rotondi, dal gusto dolciastro, morbidi e poco alveolati, dalla consistenza piuttosto spugnosa. Mi sono spinta un po’ oltre il tema commemorazione del pane perché anche i piccini che sono soliti tirare le gonne vicino ai più rinomati fast food, se aiutati dalle mamme più pazienti, potranno gustare il loro hamburger saporiti senza conservanti e grassi eccessivi aggiunti.

Il tema dell’obesità è molto presente ai giorni nostri. La fretta, il ritmo incalzante della vita moderna ci obbliga spesso ad affidarci a cibi pronti, in scatola, panini trangugiati in fretta e furia e, addirittura a saltare i pasti per riuscire ad incastrare tutti gli impegni della giornata. Ormai i fast food stanno invadendo le nostre città minando i sapori autentici della cucina mediterranea.

Vi lascio alla ricetta, sperando di aver lasciato il segno in qualche mamma volenterosa.

RICETTA

  • Porzioni: 4 panini (100 gr cadauno)
  • Tempo preparazione: 5 min
  • Tempo lievitazione pane: 1h e mezza
  • Tempo cottura pane: 25 min

Ingredienti

  • 100 gr latte intero a temperatura ambiente
  • 40 gr acqua tiepida
  • 20 gr zucchero
  • 7 gr lievito di birra fresco
  • 150 gr farina “00”
  • 100 gr farina di farro (se non avete farina di farro potete usare tutta “00”)
  • 10 gr olio di semi di girasole alto oleico
  • 5 gr sale fino
  • 1 tuorlo d’uovo (per spennellarli)
  • Semi misti q.b.

pane per hamburger

Preparazione – Spiegazione dettagliata

  1. In una terrina mescolare acqua tiepida e latte
  2. Aggiungere 20 gr zucchero e il lievito di birra facendoli sciogliere
  3. Aggiungere le farine, l’olio e mescolare bene
  4. Aggiungere il sale e amalgamare
  5. Si otterrà un impasto elastico e un pochino appiccicoso
  6. Far lievitare coperto per un paio d’ore
  7. Trascorso il tempo formare 4 palline
  8. Spennellarle con il tuorlo d’uovo sbattuto
  9. Aggiungere i semi misti e lasciar lievitare nuovamente per 2h, fino al raddoppio del volume
  10. Infornare in forno preriscaldato statico per 25 minuti a 180°C

Consigli e varianti

  • Ovviamente la loro morte sono ripieni con il tipico hamburger di carne ma potrete trovare altre alternative (via via che proverò farciture le inserirò sul blog)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *