Bulgur trionfo di colori

Bulgur trionfo di colori

Le mie vacanze da campeggiatrice fatti con pranzi dell’ultimo minuto fuori “caravan” e piadine volanti avevo davvero bisogno di depurarmi un po’! Cosa non c’è di meglio di una buona insalata mista di bulgur vegetariana?
Spesso per il pranzo fuori casa siamo soliti portare grandi insalate miste, piatti unici composti da cereali e verdure o cereali e proteine animali. Beh, qui ho scelto un piatto unico davvero rigenerante, già il colore fa venire voglia di mangiarlo con gli occhi!

Il bulgur o bulghur nella cucina etnica è spesso associato a verdure miste ancora crude o cotte appena, tenute croccanti. Nella ricetta proposta da me, un tripudio di colori! Peperoni gialli e rossi, zucchine e un’emulsione verde brillante di basilico, aglio (in opzione) formaggio, olio e acqua (per renderla più leggera).
Da buona genovese non posso chiamare questa emulsione pesto, una salsa molto più sostanziosa e ricca di ingredienti rispetto alla mia proposta.

Siete curiosi di conoscere la ricetta della mia emulsione verde sprint? Un segreto per renderla davvero light e simile al pesto. Ricetta completa di video

RICETTA

  • Porzioni: 1 persona
  • Tempo preparazione: 10 min
  • Tempo cottura: 15 min

Ingredienti per il bulgur

  • 70 gr di bulgur
  • 1/4 peperone giallo
  • 1/4 peperone rosso
  • 1/2 zucchino
  • olio EVO q.b.
  • sale q.b.

Ingredienti per l’emulsione di basilico (vedi https://www.youtube.com/watch?v=A1eSF73W-9Q)

  • 30 gr di basilico
  • 1 spicchio di aglio
  • 20 gr parmigiano grattugiato
  • 20 gr di olio di oliva
  • 15 gr acqua
  • sale q.b.

Utensili

Preparazione – Spiegazione dettagliata

  • Per la verdura
    1. Tagliare i peperoni a quadrotti piccoli (eliminando le coste bianche interne)
    2. Tagliare a quadretti piccoli anche lo zucchino
    3. Scaldare in una padella un filo di olio EVO
    4. Cuocere per qualche minuto (lasciandoli croccanti) peperoni e zucchini
  • Per il bulgur
    1. Pesare 140 gr di acqua e inserirli in un pentolino piccolo con l’aggiunta di un pizzico di sale
    2. Inserire il bulgur nel pentolino
    3. Lasciar bollire l’acqua, spegnere il fuoco e coprire con un coperchio il pentolino (stesso procedimento che si attua per il cous cous)
  • Per l’emulsione al basilico
    1. In un pentolino far bollire dell’acqua salata
    2. Inserire 1 spicchio d’aglio (se volete un sapore più deciso utilizzatelo crudo, senza bollitura)
    3. Inserire 30 gr di basilico in foglie
    4. Sbollentare per 1 minuto
    5. In un contenitore alto inserire il basilico e l’aglio appena sbollentati
    6. Inserire 20 gr di parmigiano grattugiato
    7. Inserire 20 gr di olio di oliva
    8. Frullare con il minipimer
    9. Inserire 15 gr di acqua
    10. Frullare nuovamente
  • Riunire tutti gli ingredienti preparati
  • L’emulsione di basilico è abbondante in quantità (non è possibile farla con minori quantità perchè non si emulsionerebbe) – Vedi iconsigli per sapere come riutilizzarla 

Consigli 

  • L’emulsione di basilico avanzata potrete utilizzarla come condimento della pasta o in abbinamento a un piatto vegetariano

Consigli per il porta pranzo

  • Consiglio di portarlo in un lunch-box da microonde e scaldarlo leggermente al momento del pranzo

Se vuoi ricevere le notifiche per le mie nuove videoricette iscriviti al mio canale YouTube

 

No votes yet.
Please wait...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *